sabato 29 luglio 2017

Colle dell'Arolla 2890 m

Itinerario di Cicloalpinismo con lunghi tratti di portage e discese tecniche.

Meraviglioso Tour ad anello attraverso i Valloni di Valeille e di Bardoney, tra i più selvaggi e autentici di tutta Cogne. Dislivello contenuto ma itinerario molto impegnativo con portage quasi integrale spesso su terreno difficile e con tratti attrezzati non banali.

Start da Lillaz 1600 slm, parcheggio comodo nei pressi del campeggio.
5km e 300 D+ m scarsi di pedale prima su poderale e poi su sentiero tecnico e faticoso. Attraversato il torrente Valleile la salita diventa subito dura, poi durissima fino al Casotto PNG su sentiero a chiocciola, poi mortale su pietraie immense e infine "alpinistica" ma ben protetta da canaponi poco prima del Colle. Un vero cimento dove espiare tutti i peccati commessi in settimana.
Il Colle è uno stretto intaglio con panorama top sui residui di ghiacciai di Lavina e Arolla ma anche sul Bianco in lontananza.

Il versante di discesa è molto più addomesticabile ma soprattutto tracciato in modo geniale dalla mulattiera reale cosi dopo aver fatto ballare l'occhio per i primi 100 D- m ci si puo' godere la discesa senza patemi in un contesto Alpino davvero emozionante per chi ama la montagna. Terminato il diluvio di tornanti si atterra nel fondo vallone e ci si gode ancora il falsopiano idilliaco fino ai 2229 m di Bardoney. E il Lago di Loie ? Andiamo a vedere anche lui merita. 150 m D+ in spintage/portage (che te lo dico affare ?) e dal poggio soprastante si gode dell'ennesima cartolina sul lago e su tutta la valle principale di Cogne. Per evitare rischi la traccia inverte poi la marcia e rientra su scapicollo fino a Bardoney prima e su Lillaz poi sulla nota AV2. Un delirio di pugnette valdostane dove si alternano tratti scorrevoli ad altri kazzuti e ben farciti di tornantini carpiati fino alla frazione di partenza senza sprecare 1 solo m di dislivello.

In conclusione itinerario di grande soddisfazione fuori dalle consuete tratte ma solo per appassionati e motivati bikers.

Ndr 2020: la discesa da Lago di Loie è possibile ma estremamente tecnica

Stay Wild

#JAGTeam
#ciclodisagio

Distanza: 23 km
Dislivello: 1600 m
Tempo: 8 h
Difficoltà tecnica: Difficile
Condizione fisica: Molto Duro

Traccia gps: Colle Arolla

La meta di oggi

Spazi stretti al Colle

Ciclabilità discreta

Cicloesploratori

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il commento