sabato 18 luglio 2020

Punta Laval 3100 m

Itinerario di Cicloalpinismo con lungo portage e discese tecniche esposte.
Astenersi Socievoli.

Vallone di Saint Marcel l'ideale per della sana asocialità disagiata. Già terreno di scorribande qui http://www.ciclodisagio.com/2017/08/tersiva-xxl.html e qui http://www.ciclodisagio.com/2019/07/punta-di-leppe-3305-m.html andiamo a verificare anche la vicina Punta Laval 3100 m.


Start e salita fino al Colle di St Marcel 2940 m praticamente come fatto nei link sopra. Al colle senza indicazioni di sorCa prendiamo a sx e con soft portage arriviamo in breve alla cima di giornata senza particolari difficoltà su sfasciumi leggeri. Volevo provare anche la Jean Vert 3150 m ma non mi è sembrato avere molto senso a due ruote forse facendo anello dal Grauson salendo dal Bivacco .... Panoram Top su tutto il Grauson, la Tersiva la Grivola ... e la ... fessaemmamata.


Discensa ON:
Fino al colle semplice e panoramico su sfasciumi (solo pochi passetti a piedi appena sotto la Nord). Dal colle ancora bello e mai troppo difficile fino alla Grand Chaux 2300 m (acqua) per roccette leggere e belle praterie alpine (occhio solo a qualche tratto secco e con poco grip). Alla bellissima Piana volevo provare un vecchio sentiero sx orografica x sbucare a Sinsein ma mi sono lasciato irretire da 2 extra-vaccari (in realtà sembra esistere ancora ho poi scoperto da altro local). Vabbuoh 5 min di poderale e takiamo zu per il Croquet sempre in soft portage e qualche colpetto di pedale.
Dalla Cima completamente piatta panorama sempre bellissimo e solitario.


Discesa ON:
Ce ne fottiamo dell'estetica della traccia e torniamo sui nostri passi con grande soddisfazione discesistica. FBL poco prima del Colle Crotey 2450 m perchè veramente stretto ed esposto, niente eroismi da social. Dal colle fino al sentiero verso le miniere sballo totale. Sentiero perfetto e tortuoso, impegnativo ma non hard. Solo divertimento. Dai 2100 alla macchina è storia nota ma a distanza di anni rimango sempre sorpreso dalla bellezza dei luoghi e della discesa. Figo.


In sintesi: itinerario tutto sommato semplice e spesso in a/r ma molto bello e divertente ma soprattutto asociale.

Stay Wild

#JAGTeam
#ciclodisagio

Distanza: 28 km
Dislivello: 2000 m
Tempo:9 h con calma
Difficoltà tecnica: Medio-Difficile
Condizione fisica: Medio-Duro

Traccia Gps: Laval




Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il commento