Home

sabato 29 settembre 2018

Tor de Menouve 2797 m

Raid intervallivo alla scoperta di poco frequentati valloni e divertenti discese.

Day1:
Start dalla piccola frazione Palais Inferiore 1400 m (St Oyen) con comodo parcheggio con acqua.
2 brevi tagli assassini x evitare il più possibile l’asfalto e da Prailles entriamo nel vallone di Menouve su poderale.
Scendiamo al torrente e risaliamo sul versante opposto su pettinatissimo ST interamente pedalabile con spirito di abnegazione nel primo tratto.
Relax totale sul lunghissimo Ru de Menouve 1750 m per circunnavigare le pendici del Monte Saron.
Ancora poderale pedalante fino ai 2050 m di Arp du Praz dove il fiabesco ST a lato del Ru ci fa entrare dalla porta nobile nella conca di By.
In lontanza epiche scarlingate riaffiorano alla mente:
Col de Brison 2480 m
M.Avril 3347 m
Tete Blanche de By 3413 m

Abbandonato a malincuore il Ru ci arrampichiamo x rattoni fino all’ottimo rifugio Champillon 2420 m, birretta per i vegani e polenta taragna per i ciuccianebbia … taaacc
300 m di Breve Spintage ® e arriviamo a pedale al mitico colle Champillon 2708 m
Panorama bifronte notevole.

Discesa ON
Quando si parla di AV1 difficilmente si rimane delusi. Ampi tornanti goduriosi e praterie alpine fino a 2300 m, traversone più delicato ma comunque quasi interamente ciclabile (occhio a non tornare alla macchina troppo rapidamente in un paio di punti) e poi ancora ST giustamente teNNico fino ai 1800 m del fondovalle.
Beddu beddu !
Cambio assetto e torniamo a pedalare in salita su lato opposo della Comba passando da Menovy 1900 e Tracaoudette 2130 m (i più arditi possono tagliare per Arvus e salire nella Comba di Molline direttamente in Portage Asburgico ®) fino ai quasi 2300 m di Tza de Menovy dove traversiamo comodamente fino alla morena che ci conduce al Bivacco Molline 2415 m
http://www.lovevda.it/it/banca-dati/7/bivacchi/etroubles/bivacco-molline/2471
Albergo extra lusso dotato di tutto l’occorrente …. beh non tutto tutto … quella la dovete portare da casa :-)

Day2:
Ritorniamo sui nostri passi con bella discesina morenica e ritraversiamo con discreta ciclabilità fino a ricongiungersi con la poderale, previa spintarella.
Pedale fino a 2450 (una curiosità sono i resti del traforo fantasma mai completato nel 1800: https://it.wikipedia.org/wiki/Traforo_del_Menouve ) e poi facile Spintage fino a 2630 m dove un chiaro cartello indica la via per il colle di Menouve: Chiken line a dx e Bigul line a sx.
Ovviamente prendiamo a sx dove un bel PSP (Portage Spintage Portage o Porconage a seconda dei vocabolari) breve ma intenso ci scodella sulla ampia linea di cresta italo-suiSSera (colle sud).
2 pedalate di nr, una cengia esposta non facilissima da fare con il cane e siamo al Bec Noir 2797 m.
Panorama ultra top sul Bianco e sul GS Bernardo solo leggermente rovinato dai resti della vecchia ovovia suiSSera poco sotto.
30 m di Deportage e dal colle torniamo in sella su serpentone ben tracciato (2 tornanti off limits). Praterie banalotte ma piacevoli e torniamo a Tza Neuva dove perdiamo tra le torte di vacca la traccia per riguadagnarla piacevolmente poco sotto.
Da Tracoudette 2130 m fino alla cima del Paglietta 2476 m è un Breve Spintage ® multitraccia. Bel cimotto scialpinistico questo Paglietta con bella vista a 360. Fine delle fatiche.
Rimane solo il premio di giornata con 1000 m di lussuriosa discesa nella Comba di Barasson. Ottimo sentierino fino al colletto, set di tornanti teNNici ed impegnativi fino all’alpe Pailletta, praterie alpine, serpentone a chiocciola
bello e mai estremo, diagonalone tutto da guidare, ST in leggera discesa lungo il torrente facile e divertente e siamo ai 1900 m di Barasson. 2 spanne di ST, breve stradina e da Morqinaz è depravazione totale.
Sentiero a chiocciola virtuale, hyper flow senza 1 sasso che sia 1. LiSSSSSiooo !
Breve trasferimento su asfalto in leggera salita e siamo alle auto.

Itinerario dunque ultraconsigliato da fare in 1,5 gg per goderselo al meglio.

Stay Wild

#JAGTeam
#ciclodisagio

Distanza: 49 km
Dislivello: 3000 m
Tempo: 1,5 gg
Difficoltà tecnica: Medio
Condizione fisica: Medio
Traccia gps: Tor Menouve



Colle Champillon 2708 m
Tornantismo al Bec Noir
Tranquilli è solo simbolico il pedale
Astenersi commenti please

PdM1


PdM2

PdM3
Grand Hotel Molline 2415 m


E vabbuoh

Pointers


Breve Spintage

Zo de le
Crestina dal Molline

Aspiranti fotografi

The King of Posing

Il più bel Ru della VdA?

Colori autunnali in quota

Mont Gele

Monte Paglietta 2476 m


Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il commento