Home

sabato 27 agosto 2016

M. Meabè 2616 m

Itinerario di "avvicinamento" al Cicloalpinismo con 600 m di portage ma comunque con discese tecniche, esposte e potenzialmente pericolose.

Start da comodo parcheggio di Antey come già per altri itinerari mappati.
Salita a tratti faticosa cercando di scongiurare il più possibile la noiosa regionale.
A Chantornè takiamo zu in Spingi-Porta praticamente fino alla bella cime: 2616 m
Panorama bellissimo su tutta la Valtournenche, la Valle Centrale e la Valle di St. Barthelmy.

Discesa ON:
Subito impegnativa e difficoltosa in mezzo ai paravalanghe poi più potabile ma con fondo abbastanza scarligabiker fino al bosco poi più semplice.
Trasferimento in falsopiano e andiamo a prendere il sentiero per Eremo di St. Evence 1650 m come già riportato in altre relazioni. Ottimi e semplici tornanti iniziali dopo la chiesetta, a parte primissimo passaggio più impegnativo, ma poi FBL costante e totale con tratti a fortissima esposizione a piombo sulla valle (sentiero EE).
Dopo Berzin 1150 m sciallo con solo breve risalitina.

In conclusione bel giro con ottimi panorami e discese tecniche senza troppo dislivello per una bella giornata in Valtournenche oppure da attaccare ad altri itinerari per Jaggate transvallive da fullday.

Stay Wild

#JAGTeam
#ciclodisagio

Distanza: 28 km
Dislivello: 1700 m
Tempo: 6 h
Difficoltà tecnica: Difficile
Condizione fisica: Medio

Traccia gps: Meabè





Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il commento