Home

sabato 12 settembre 2020

Becca d'Aran 2957 m

Itinerario di CicloAlpinismo tosto, con portage e deportage (100 m) impegnativo e discese tecniche esposte.
Astenersi Elettrificanti.

E' ora di rendere giustizia alla Becca d'Aran ingiustamente dimenticata dalla maggior parte dei Trekkers tutti diretti alla Roisetta o ai Tournalin ma anche da noi Disagiati.

La parete NW è stata palestra di allenamento del mitico Hervé Barmasse dove ha mosso i suoi primi passi da Alpinista (obbligatorio leggere il suo libro "La Montagna Dentro") noi ci accontentiamo della via normale per andare a goderci un panorama Spaziale e una bella discesa inedita.

Sarò breve e "circonciso", tutto esattamente uguale a questo petit-tournalin-3207fino a quota 2600 m in discesa dal Petit Tournalin. Cambiamo assetto e deviamo seguendo il 29 e a 2660 m lo abbandoniamo per il nr 26. Palina indica pessimisticamente 50 min ma in realtà anche in meno tempo si arriva comodamente in soft portage. Ultimi metri con attenzione su roccette esposte scarliga baicher.
Panorama dalla croce al TOP della VdA su tutta la Valtournenche, i vicini bulli Roisetta e Tournalins ma anche i lontani giganti da 4000. Ocio ai selfie dalla croce altrimenti sporcate di sangue la via Carrel.
Primissimi 20 m off limits poi tutto in sella. Sentiero molto single dove le ruotone passano al pelo ma voialtri smilzi sarete avvantaggiati. Sempre bello ripido e a tratti scavato ma con opzioni a lato. In un attimo siamo di nuovo al bivio ma comunque una bella e piacevole discesina in ambiente speciale da aggiungere al CV del giovane Disagiato.


Stay Wild

#JAGTeam

#ciclodisagio

Distanza: 35 km
Dislivello: 2300 m
Tempo: 10 h
Difficoltà tecnica: Difficile
Condizione fisica: Duro

Traccia GPS: Becca d'Aran










Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il commento