Home

lunedì 18 luglio 2016

Tor des Nana

Itinerario di Cicloalpinismo

Oltre al Col di Nana 2775 m, spartiacque tra la Valtournenche e la Val d'Ayas, esiste anche il Colletto di Nana 2850 m che permette di scendere su St.Jacques in alternativa allla bellissima AV1.
Sulle cartine promette bene, ripido e tortuoso. Le info in rete poche e un po' allarmistiche. Andiamo a vedere.

Start da La Magdeleine 1600 m e salita ciclabile fino al colle Fontanafredda 2500m. Spintage e pedalage fino al fratello maggiore dei Nana. Vuoi non salire alla Trecarrè ? Becca Trecare 3000 m
Discesa al rifugio Tournalin e breve risalita ai laghetti Croce. Breve e ripidello portage e siamo al fantomatico Colletto. Finestra emozionante su tutto il Rosa e l'alta Ayas da un lato e le imponenti bastionate del Gran Tournalin dall'altro. Il Vallone di discesa si presenta bellissimo e isolato ma semplicemente ... NON ciclabile per circa 300 di dislivello. Terreno troppo instabile e franabile da fare con attenzione anche a piedi. Guadagnato il sottostante pianoro le cose migliorano decisamente e si riesce a ciclare ma il sentiero rimane sempre molto sporco e trascurato. Peccato perchè questa parte sarebbe un gioiellino.

Planati su rue Cortod non rimane che risalire la dura jeppabile fino al rifugio, poi ancora Colle di Nana con 40 min cammellati e poi finalmente è vera lussuria fino al lago di Maen incontrando ogni tipo di peccato di gola: flow, tecnico, rock garden, moquette imperiale ....

Se non siete esploratori potete fare a meno del Colletto e scendere godendo come dei ricci dall'AV1 chiudendo un loop comunque entusiasmante per i sentieri percorsi e i panorami.
Stay Wild

#JAGTeam
#ciclodisagio

Distanza: 48 km
Dislivello: 2300 m
Tempo: 11 h
Difficoltà tecnica: Difficile
Condizione fisica: Duro

Traccia gps: Tor des Nana

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il commento