Home

venerdì 18 luglio 2014

invergneuXL

L'Invergneux è una figata ok, la discesa è lunga ok, ma arrivati in fondo non vi manca qualcosa ?

Vi suggerisco allora questa versione XL che ottimizza l'ultima parte di discesa da Gimillan (tutte le tracce che ho visto sprecano i 200 m di dislivelllo finali su sentiero troppo facile o per banali tagli se non su asfalto) e propone una extension fino alla miniera di Colonna per un'altra fantastica scapicollata.

Tutto noto quindi fino a Gimillan dove andiamo a prendere con pochissimi minuti a spinta il sentiero nr 3A che ci fa prima godere per altri 3 km abbondanti in ST su falso piano (solo i maledetti tralicci rompono un po' le palline e la poesia in alcuni tratti) e poi giunti al bivio per Arpisson ci rende ciechi dalle pugnette con una serie di tornantini veloci e puliti per poi sbucare su poderale. Da Epinel poi si riesce ancora ad evitare la regionale per un pezzo e si rientra a Cogne rapidamente.
Birretta e via. Altro giro altra corsa.
Stessa salita dell'andata (eh si è il prezzo da pagare) ma arrivati a quota 2300 prendiamo a sx la poderale che dopo circa 4 km diventa ST quasi tutto pedalabile fino alla miniera abbandonata di Colonna. Altra libidine inebriante di tornanti su ST imperiale.
A quota 1850 la traccia prende a dx su sentiero veloce ma se volete ancora r'n'r allora andate a sx su Champolong.

Giro dedicato all'amico JAG con cui ho avuto l'onore anni fa di condividerlo.

Stay Wild

#JAGTeam
#ciclodisagio

Distanza: 62 km
Dislivello: 2500 m
Tempo: 10 h
Difficoltà tecnica: Medio
Condizione fisica: Duro

Traccia gps: invergneuXL

il Grandissimo JAG maestro del disagio ante litteram


questo lo avete fatto tutti vero ?

zo de lè


grattacu


Bei Tempi



Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il commento