lunedì 13 giugno 2016

Rifugio Coda

Itinerario di Cicloalpinismo ‎con 500 m D+ di portage ma che permette di esplorare ambienti unici altrimenti ostili alla mtb.

Start da Lillianes da bel parcheggio lungo torrente Lys 650 slm, qualche decina di metri verso valle e inizia la salita sulla sx. Bitume, zero traffico e pendenze piuttosto sostenute fino a quota 1350m dove, ignorando indicazioni per il rifugio Coda a dx, comincia un piacevole tratto di poderale-pista fondo. Breve discesina e poi ancora pedale fino a Goillas 1815 slm. Fine pedalage. Modalità duathlon ON anche se fino a Serrafredda le chiappe tornano brevemente in sella. Il sentiero e' ben tracciato spesso su gradini naturali quindi si sale di quota molto efficacemente in un ambiente roccioso davvero notevole nonostante la quota non hymalahiana. Dopo il bel laghetto alpino di Gaudin 2083 slm e tralasciando la deviazione x M.Mars con un ultimo sforzo verticale si arriva al panoramico colle Sella 2254 slm. 10 min di traverso e siamo all'accogliente Rifugio Coda tappa storica del TDG (unico rifugio piemontese della gara). La traccia non lo prevede ma vale la pena anche salire alle spalle del rifugio alla vicinissima Punta Sella. La discesa parte bene fino al colle Carisey 2100 slm, da dove si rientra sul lato valdostano, dopodichè siamo sul trialistico spinto discontinuo. Alla biforcazione con il 3 teniamo la sx per una brevissima risalita su gradini. Ancora qualche su e giù di sella e siamo al Colle Portola 1985 slm. Si tira un po' il fiato su tratti più scorrevoli sul Plan de la Bosa per poi affrontare scogli fissi impegnativi e fisici fino ai pratoni che precedono La Sassaz dove attraversata la strada una orribile scalinata ci porta all'inizio della mulattiera che purtroppo ci accompagna fino a valle per 700 m D-. E' la AV1, ben tenuta e spesso non semplice ma troppo artificiale per i miei gusti. Si sbuca esattamente al parcheggio.

Gita per amanti raid escursionistici.
Stay Wild

#JAGTeam
#ciclodisagio

Distanza: 24 km
Dislivello: 2000 m
Tempo: 6 h
Difficoltà tecnica: Difficile
Condizione fisica: Duro

Traccia gps: Rifugio Coda






Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il commento