lunedì 15 settembre 2014

Rifugio degli Angeli 2950 m

Itinerario di Cicloescursionismo in Valgrisenche in puro stile AM Valdotaine.
Panorami mozzafiato e discesa infinita.
Il prezzo da pagare è un lungo portage di 700+ m ma ne vale, come sempre in questi posti, assolutamente la pena.

Start da campo sportivo di Valgrisenche.
Dopo qualche tornante in salita si costeggia il lago di Beauregard in falso piano per qualche km fino all'evidente deviazione sulla dx per il lago di S.Grato. Da qui in poi facile sterrato pedalabile fino a quasi quota 2200m (attenzione cartelli un po' fuorvianti seguire nr 14).
Inoltrandoci nel vallone di S.Grato dopo ponte in cemento si spinge/porta un pochino fino ad un bel falsopiano pedalabile fin sotto l'ultima balza proprio sotto il lago dove con un breve portage arriviamo al magnifico lago chiuso tra imponenti pareti di roccia, 2462 m.
Sulla dx attraversando altro ponticello in cemento e dopo qualche decina di metri a spinta andiamo a prendere un bel traverso in discesa che ci porterà fino ad Arp Vieille aggirando l'omonimo monte. Ad un certo punto il 14 si divide, seguire in leggera salita il 14B. Sul plateau erboso sentiero non molto evidente, tenere la destra.
Breve risalita a spinta alla capanna Margherita 2373 m e poi discesa con qualche tornante simpatico fino alla poderale che porta appunto a Arp Vieille 2220 m.
Qui comincia la parte più dura e non pedalabile (tranne un bel tratto in corrispondenza dell'abbandonato rifugio Grova 2400 m).
Il sentiero è comunque perfettamente tenuto e ben tracciato permettendo di guadagnare dislivello su pendenze mai mortali e con decine di tornanti fino finalmente ai 2950 m del passo senza nome appena sopra il rifugio degli Angeli.
http://www.rifugiodegliangeli.it/

La lenta discesa fino a La Bethaz 1625m parte appena sotto la terrazza iper panoramica del rifugio. E che discesa ! 1300 m di D- per quasi 10 km. Non meno di 1,5 h.
Rocce, flow, qualche passaggio più tecnico e tornanti come se piovesse (quasi tutti fattibili).
Mediamente mai troppo difficile ma in vari punti bisogna far ballare l'occhio sia per il sentiero (comunque ben tenuto) che per l'esposizione.
Attorno quota 2600 breve risalita di poche decine di metri.

Planati su La Bethaz si riprende asfalto della regionale fino allo start.

La traccia prevede poi un'altra risalita "defaticante" sull'altro versante della valle seguendo prima il lago su sponda est, poi poderale mai ripida fino a quota 2150 dell'alpe Bois per andare a prendere il sentiero 2 che ci collega alla parte finale di una delle discese di questo itinerario:
http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/3320
Non potrebbe esserci miglior modo per chiudere la giornata. Praticamente Gardaland per bikers.

Stay Wild

#JAGTeam
#ciclodisagio

Distanza: 42 km
Dislivello: 2200 m
Tempo: 8 h
Difficoltà tecnica: Meio
Condizione fisica: Duro

Traccia gps: Valgrisenche++

Lago di S.Grato 2462 m


Traverso verso Arp Vieille

Pedalage con vista

Valgrisenche Baby !

Comodo Portage

Vista verso SW poco prima del Rifugio
 
Poco prima del Lago Morion

Si parte
Siamo proprio sotto il ghiacciaio Morion e il Ruitor

Discesa da ricordare negli anni

.... luuuunga



Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il commento